IL 5X1000 ALLA COOPERATIVA LA PIETRA D’ANGOLO: UN GESTO INTELLIGENTE CHE NON COSTA NIENTE

IL 5X1000 ALLA COOPERATIVA LA PIETRA D’ANGOLO:

UN GESTO INTELLIGENTE CHE NON COSTA NIENTE

Al momento della dichiarazione dei redditi potrai, come ogni anno,
scegliere a chi destinare il 5×1000.

Si tratta di un piccolo gesto che non comporta nessuna spesa. Eppure, per una realtà come la nostra, può significare molto, anche per te.

Con l’impegno, la passione e la dedizione cerchiamo di trasformare le debolezze in un punto di forza e di riferimento sul territorio.

Il focus annuale a cui dare priorità con i fondi raccolti sarà A Casa di Cosetta.

Un condominio solidale nel centro di Castelfranco di Sotto: un servizio innovativo di social housing – il primo di questo genere in tutta la Toscana – rivolto a persone con povertà abitativa e ridotte disponibilità economiche, i cui rapporti di condivisione abitativa sono gestiti e declinati secondo principi solidaristici e di mutuo aiuto.

Per questo, al momento della scelta,

scrivi il codice fiscale 01401640501:

il tuo 5×1000 a La Pietra d’Angolo.

Passa parola: FARE DEL BENE È CONTAGIOSO!

Il video con gli operatori del SEUS

Abbiamo più volte avuto modo di sottolineare quanto il SEUS (Servizio di Emergenza e Urgenza Sociale) sia per noi un progetto molto importante, sia perché sul territorio il bisogno è sempre più evidente e – per fortuna – sempre più soddisfatto da un personale ormai esperto e qualificato. Sia perché rappresenta una delle eccellenze de La Pietra d’Angolo, un modello di servizio esportabile, scalabile e che – ci auguriamo – potrà nel futuro diventare ancora più decisivo.

Per questo ci sembrava utile realizzare un documento visibile da tutti, in cui gli operatori potessero direttamente e chiaramente spiegare come funziona il servizio e quali possibilità di aiuto offre a chi si trova in situazioni di estrema difficoltà.

BUONA VISIONE!

Ideazione a cura di Michela De Vita e Michele Baldini
Testi di Arianna Giannelli
Con Arianna Giannelli, Giacomo Magnani, Elisa Benucci
Fotografia, regia e montaggio Diego Pecori

Una nuova presentazione del volume “Emergenze, urgenze e servizio sociale”

Siamo felici di ripetere l’iniziativa ospitata con successo lo scorso giovedì 10 gennaio a Castelfranco di sotto.

Ovvero la presentazione, in collaborazione con la Libreria al Seminario del libro di Andrea Mirri dal titolo “Emergenze, urgenze e servizio sociale”, edito da Carocci.

Questa volta il volume sarà presentato a Fucecchio presso la sala consiliare, alle 18 e 30 di giovedì 21 febbraio, qui la mappa.

Ringraziamo l’amministrazione comunale di Fucecchio per l’invito e il supporto.

La presentazione sarà ancora una volta l’occasione per discutere apertamente di un servizio importante per la comunità e di un contributo indispensabile all’evoluzione del servizio sociale.

Oltre all’autore sono previsti alcuni interventi degli amministratori e dei responsabili dei servizi.

Vi aspettiamo – speriamo numerosi – dalle 18 e 30. Al termine dell’incontro è previsto un piccolo rinfresco.

Qui l’evento Facebook